Gambe gonfie? Ecco la soluzione naturale al tuo problema.

in forma dopo pasqua
In forma dopo pasqua? Ecco come.
29 marzo 2016
sale rosa himalaya
Trattamenti al sale rosa Himalayano
20 maggio 2016
soluzione gambe gonfie

Hai le gambe gonfie? Quante volte hai provato a eliminare questo problema? Sono tante le donne che, come te, ci chiedono ogni giorno come risolvere questo inestetismo ed, in fondo, la risposta la conosciamo tutti.

Partiamo intanto a spiegare cos’è veramente la ritenzione idrica? È un ristagno dei liquidi nei tessuti (detto appunto tessuto adiposo) quindi acqua “stagnante” che rimane nel nostro corpo.

Perché? I motivi sono molteplici ma ce n’è uno che racchiude tutti e cioè la mancanza di acqua nuova per pulire il nostro corpo!

Come si fa allora a debellarla? Semplice! Bere bere BERE… È davvero sempre così?

L’acqua elimina l’acqua

In una famosa pubblicità si dice: “acqua che elimina l’acqua” ed è in un certo senso così!

Se beviamo un litro e mezzo al giorno garantiamo al nostro corpo di purificarsi e idratarsi.  Al contrario, quando non beviamo a sufficienza il nostro corpo va in allerta e ha il dovere di mettere da parte più acqua possibile e quindi assicurarsi che le scorte ci siano! Quindi se bevo mi ripulisco di tutte le scorie e tossine che il mio corpo produce direttamente o indirettamente evitando così di creare scorte inutili che con il tempo purtroppo diventano seri inestetismi!

Allora bevendo solo acqua risolvo il problema? La risposta è ni! Il vero problema è che noi possiamo bere anche 4 litri d’acqua ma se non abbiamo un’ottima circolazione, purtroppo, il problema potrebbe addirittura peggiorare. Perché il nostro corpo da solo non riesce a drenare tutto quello che noi beviamo.

Ti capita di dire che nonostante il litro e mezzo d’acqua ti senti addirittura più gonfia? La risposta è complessa perché le cause sono molteplici, ma per la maggior parte dei casi è solo aiutare il tuo corpo ad educarlo e dare dei compiti precisi, rassicurandolo che non c’è bisogno di mettere “cibo” da parte.

Come possiamo aiutarti?

  1. Per prima cosa vedere quanti litri di acqua abbiamo realmente nel nostro corpo. In che modo? Attraverso un apparecchio sofisticato e precisissimo che ci da la percentuale esatta. È solo un punto di partenza per valutare successivamente con te un protocollo personalizzato.
  2. Valuteremo con delle lastre dermografiche a che stadio di ristagno ci si trova.
  3. Si deciderà insieme di come procedere

Non rimane che contattarci telefonicamente, ti aiuteremo a risolvere il problema!

Lasciaci il tuo pensiero!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *